Perché Tuscia Welcome

 

“TUSCIA WELCOME” è il progetto di turismo integrato ideato dalla Camera di Commercio di Viterbo nel 2009. Un progetto che mira da una parte a promuovere le peculiarità del territorio e dall’altra a rendere più attraente l’offerta turistica, mettendo in rete imprese, istituzioni e associazioni con le loro peculiarità enogastronomiche, artigianali, culturali e naturalistiche. Da qui l’esigenza di esprimere i valori “accoglienza” e “identità territoriale” attraverso l’individuazione di parole intellegibili ai diversi destinatari ed evocative.

 

Arricchire l’offerta ricettiva nella Tuscia Viterbese di proposte turistiche enogastronomiche, artistico-culturali, archeologiche, naturalistiche, termali, religiose, congressuali e folcloristiche è quanto si propone il progetto di turismo integrato “Tuscia Welcome”, nato per sviluppare una nuova cultura dell’accoglienza basata sull’integrazione delle diverse risorse presenti sul territorio.

Non tanto, quindi, un turismo incentrato sulla promozione dei singoli luoghi o delle singole strutture ricettive, ma sulla motivazione del turista.

 

Con il progetto “Tuscia Welcome”, l’Ente camerale vuole costituire una rete territoriale composta da strutture ricettive (alberghi, agriturismo, B&B, campeggi, case di ospitalità), operatori turistici (tour operator, agenzie di viaggio, guide e accompagnatori turistici), istituzioni (Regione, Provincia, Enti locali, Comunità montane), aziende agroalimentari (caseifici, cantine, frantoi, fattorie didattiche, botteghe del gusto, ristoranti), risorse artistico-culturali (siti archeologici, palazzi-ville-castelli, borghi medievali, musei, chiese, santuari), eventi folcloristici (sagre e feste) e culturali.

dati aggiornati al 21 Marzo 2018