Italiano
Strutture ricettive Tuscia Welcome
Aziende Marchio Tuscia Viterbese

Denominazione
Tipologia
Comune

Consigli per la sicurezza e l'ambiente

 

CONSIGLI DI COMPORTAMENTO PER LA SICUREZZA E L’AMBIENTE

 

  1. La partecipazione alle escursioni implica l’osservanza delle indicazioni fornite degli accompagnatori.
  2. La partecipazione all’attività escursionistica implica l’aver letto e compreso i presenti consigli, e l’osservanza degli stessi.
  3. Ciascun partecipante è tenuto a seguire le seguenti regole:

a)      Prima di iscriversi ad una escursione, leggere attentamente la locandina e, se necessario, chiedere ulteriori informazioni all’accompagnatore sulle caratteristiche del percorso, le difficoltà e la durata.

b)      Partecipare ad una escursione solo se si è in buone condizioni fisiche e psicofisiche e si possiede la preparazione fisica e tecnica necessaria ad affrontarne il relativo grado di difficoltà.

c)      Prendere atto che la partecipazione ad una escursione può comportare l’esposizione a rischi.

d)      Presentarsi puntualmente all’appuntamento di partenza e a tutti gli altri appuntamenti fissati dagli accompagnatori.

e)      Avere con sé l’equipaggiamento e l’attrezzatura necessari e controllarne l’efficienza prima della partenza. Qualora se ne abbia la necessità consultare gli accompagnatori.

f)       Durante lo svolgimento delle escursioni il partecipante è tenuto ad attenersi alle decisioni degli accompagnatori e alle disposizioni impartite, soprattutto in caso di imprevisti o emergenza.

g)      Usare la massima prudenza specialmente sui percorsi esposti e pericolosi, evitando di compiere gesti o azioni che possano mettere a rischio l’incolumità propria e altrui.

h)      In caso di attraversamenti o tratti su strade carrabili, attenersi alle norme del Nuovo Codice della Strada.

i)       Seguire il passo dell’accompagnatore in testa al gruppo, senza mai precederlo e senza attardarsi inutilmente.

 

 

j)       Contribuire a mantenere compatta l’andatura del gruppo, evitando di effettuare deviazioni o soste non incluse nel programma, se non espressamente autorizzate, o di allontanarsi eccessivamente dal resto della comitiva senza il benestare degli accompagnatori. Cercare di non distanziarsi da chi ci precede. Ma se ciò fosse avvenuto e ci si trovasse incerti sul percorso da seguire, fermarsi e aspettare l’accompagnatore in coda al gruppo.

k)      Minimizzare l’impatto ambientale e sociale delle attività escursionistiche.

Improntare sempre il proprio comportamento allo spirito di collaborazione, solidarietà e mutuo soccorso anche con gli altri partecipanti.

Altre pagine per Consigli per la sicurezza e l'ambiente

Cammini del Lazio Via Francigena della Tuscia Le tappe del percorso I Comuni attraversati Proceno Acquapendente San Lorenzo Nuovo Bolsena Montefiascone Viterbo Vetralla Capranica Sutri Monterosi Consigli per l'abbigliamento e l'attrezzatura
Per essere aggiornato sulle opportunità turistiche di Tuscia Welcome iscriviti alla newsletter
Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Viterbo
PEC: camera.commercio.viterbo@vt.legalmail.camcom.it
(PEC abilitata solo per indirizzi e-mail certificati)
C.F. 80000550568
Privacy - Inormativa sui cookies